1e220-10-2017 – Più in generale il tirocinio oggi è il modo più sicuro di guadagnarsi un’assunzione. Un tirocinio formativo su due attivato dai consulenti del lavoro, infatti,si trasforma in un rapporto di lavoro vero e proprio entro tre mesi. Lo hanno comunicato gli stessi consulenti al recente Salone del Lavoro di Torino. Il tasso di inserimento lavorativo complessivo risulta quindi essere del 48,8%. Più di un terzo dei tirocini conclusi (34,4%) si trasforma in un rapporto di lavoro presso lo stesso datore che ha ospitato il tirocinante. Il numero di tirocini attivati in Italia da tutti i soggetti autorizzati è cresciuto negli ultimi quattro anni.Si è passati da 204.941 tirocini extra curriculari attivati dal 2013 al 2016 ai 307.007 dello scorso anno A riscuotere maggiore successo occupazionale i tirocini realizzati nel settore industriale (54,6%) e nelle aziende di servizi alle imprese (52,2%), mentre quelli nel settore turistico (41,5%) e nei servizi sociali e personali (43,2%) raggiungono livelli di inserimento occupazionale inferiori alla media di oltre 5 punti percentuali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *