Outplacement

Outplacement

Il servizio di outplacement in Italia è regolato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali quale attività di supporto alla ricollocazione professionale effettuato su specifico ed esclusivo incarico dell’organizzazione committente.
L’outplacement funge da supporto alla ricollocazione di uno o più dipendenti che sono in uscita da un’azienda in cerca di una nuova occupazione.
Questo comprende un attento lavoro di valutazione, riqualificazione del lavoro e la ricerca di nuove possibilità.
In tutte queste fasi il candidato è sempre affiancato dal consulente che lo sostiene psicologicamente e lo motiva.
 

I vantaggi dell’outplacement

Il servizio di outplacement si sta diffondendo moltissimo, grazie ai vantaggi che porta soprattutto in ambito aziendale:

  • Evita di dare una cattiva immagine dell’azienda creando al contempo un clima di serenità e fiducia nei dipendenti.
  • Lavora su competenze, punti di forza, motivazione e la spendibilità di tutto questo nel mercato.
  • La riduzione esponenziale del periodo di inattività del candidato.
  • Lla consulenza sull’orizzonte normativo, fiscale e previdenziale, aspetti fondamentali nell’orientamento lavorativo.

 UN SERVIZIO DI OUTPLACEMENT SI ESPLICA IN 4 FASI SUCCESSIVE:

1)ASSESSMENT (AUTODIAGNOSI/BILANCIO DELLE COMPETENZE)

2)PREPARAZIONE DEGLI STRUMENTI DI MARKETING (CURRICULUM VITAE, COLLOQUIO, LETTERA DI MARKETING, ECC.)

3)RICERCA ATTIVA SUL MERCATO

4)REINSERIMENTO

CONTATTACI PER RICHIEDERE ULTERIORI INFORMAZIONI SUI NOSTRI SERVIZI

Azienda

Referente

Email

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Prendi visione della legge sulla Privacy »

Accetto il trattamento dei miei dati personali.